Nuove frontiere in campo cardiochirurgico

Oggi è possibile eseguire interventi complessi come la riparazione della valvola mitrale e la fibrillazione atriale utilizzando trattamenti robotici e minimamente invasivi. Si tratta di procedure brevi che assottigliano i tempi di recupero del paziente e diminuiscono i dolori post-operatori

nuove-frontiere-chirurgia

I commenti sono chiusi